bankera ico

Il nuovo piano di George W.

Stavo leggendo l’interessante articolo di Repubblica con le anticipazioni dei concetti che Bush sta ormai esprimendo in questo stesso momento nel suo discorso alla nazione.
La nuova strategia di Bush per la gestione della situazione in Iraq ?® quella di inviare altri 21.500 soldati. Ma si, tanto, cazzo ce ne frega. Nell’articolo si dice che l’obiettivo di tale operazione ?® quello di “riprendere in mano la situazione del Paese sprofondato nel caos”. Ora mi chiedo, non avrebbe fatto prima qualche tempo fa a farsi i cazzi suoi starsene fermo evitandosi cos?¨ un paio di problemi come quello di far sprofondare nel caos l’Iraq e quello, ora, di “ingegnarsi” nel tentativo di tirarcelo fuori?
Ancora: “Bush avrebbe ammesso di aver fatto alcuni errori nella guerra in Iraq…”. No, attenzione, se ne ?® reso conto? “..affermando che le truppe per controllare Bagdad non erano sufficienti”. Ah no, mi pareva strano. L’errore c’?®, George, ma non ?® il numero di soldati inviati, ?® da ricercare pi?? a monte mi sa.
Ma i passaggi dell’articolo che offrono spunti interessanti sono tutt’altro che finiti: “Bush dice anche di aver avvertito il premier iracheno Nuri al Maliki che l’Iraq rischia di perdere il sostegno degli americani se non far?† il possibile per porre fine alle violenze”. L’Iraq ha il sostegno dell’America? Un modo di offrire sostegno quantomeno strano. E soprattutto, questo “sostegno”, ?® stato esplicitamente richiesto?
Sul piano economico dire che la situazione ?® imbarazzante ?® poco: infatti “il conflitto iracheno ?® gi?† costato 350 miliardi di dollari agli Stati Uniti” e per questo “nuovo corso” ne sarebbero stati stanziati altri 6,8. Non occorre sforzare pi?? di tanto la propria immaginazione per trovare modi migliori di investire tale cifra.
E infine, last but not least, la previsione: “Il piano della Casa Bianca prevede di trasferire il controllo di tutte le province irachene alle autorit?† di Bagdad entro il novembre prossimo”. Ora, vi ricordate la previsione iniziale della stessa Casa Bianca, sulla durata totale della guerra in Iraq? Si, vero? Bene, allora non aggiungo altro.

This entry was posted in $1$s. Bookmark the permalink.
bankera ico

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *