Binance Exchange

A Milano mi sento anche i The Coral

I The Coral saranno la band di supporto degli Oasis durante alcune delle date del loro tour europeo che si svolgerà nei mesi di ottobre e novembre. Tra queste c’è anche quella a cui andrò io, 30 ottobre, Milano. E per me è una bella notizia. Ma vediamo un po’ chi sono.
I The Coral vengono dai dintorni di Liverpool e si stanno mettendo in mostra ultimamente, in giro sono conosciuti come “quelli di In the Morning” la loro canzone che ultimamente sta girando abbastanza per le radio italiane. Bè, “quelli di in The Morning” è un po riduttivo, non sono gli U2 sia chiaro, ma è riduttivo. Hanno all’attivo 4 album in meno di 4 anni, tutti accolti favorevolmente dalla critica che li ha subito tolti dalla lunga lista di fenomeni passeggeri che il mercato britannico produce. E la consacrazione se la sono conquistata sul campo, con la loro musica. Era il 2002, e loro erano un gruppo di ragazzini tra i 19 e 20 anni, quando usciva il loro primo disco, l’omonimo “The Coral”. Successivamente sono usciti “Magic And Medicine”, “Nightfreak And The Sons Of Becker” e, poco tempo fa, l’ultimo lavoro “The Invisible Invasion”. Oltre a tutto questo vantano anche diversi concerti come supporters dei Coldplay che, per dei ora poco più che ventenni, è un biglietto da visita non male. E se ora anche gli Oasis li han scelti devono essere davvero bravi.
Purtroppo io li conosco da poco, e l’ultimo album è l’unico che ho sentito bene per il momento e devo dire che effettivamente mi piace. Adesso approfondirò il discorso e ascolterò anche gli altri, in modo da farmi un’idea più precisa su di loro in vista della performance live che mi aspetta.

Sito ufficiale: www.thecoral.co.uk

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *